DIMOSTRA AI TUOI CAPELLI CHE TIENI A LORO

Qualcosa di semplice come lavare e asciugare i capelli non dovrebbe richiedere un consiglio, ma ti potrebbe sorprendere sapere quanti ragazzi sbagliano. E sbagliano davvero. Abbiamo rivisto il processo e steso una guida in 3 fasi, spiegando il modo migliore e più sicuro come prendersi cura dei capelli.

DETERSIONE

1. Inizia a controllare la temperatura dell’acqua.  Una doccia fredda per prima cosa la mattina potrebbe riattivare la circolazione, anche se non è efficace contro lo sporco sui capelli. Se invece la usi troppo bollente e con il getto forte, corri il rischio di scottare il cuoio capelluto.

2. Una volta che hai trovato una temperatura tiepida ottimale, non usare più di un tappo di shampoo. Se usi più prodotto non pulisci di più i capelli, ma crei semplicemente uno strato di shampoo troppo spesso da risciacquare.

3. Molti ragazzi non risciacquano bene i capelli, e vi lasciano sopra un residuo di shampoo e un eccesso di sebo, che fa risultare i capelli flosci e piatti. Il modo migliore per essere certi di aver risciacquato bene i capelli è passare circa trenta secondi aiutandoti con le dita a controllare il risciacquo della schiuma. E’ molto più efficace che mettere semplicemente la testa sotto la doccia o immergerla all’indietro nell’acqua ormai sporca della vasca da bagno.

4. Molti ragazzi non usano il balsamo dopo lo shampoo. Ma tu non fai parte di loro. Un buon balsamo appiattisce le cuticole e ti regala morbidezza e lucentezza. Versa un tappo di prodotto sul palmo della mano e sfregalo bene, non applicarlo mai direttamente sui capelli o sul cuoio capelluto. Massaggia il prodotto sulle punte, che di solito sono la zona più rovinata. A differenza dello shampoo, il balsamo dovrebbe essere lasciato in posa per un minuto o due prima di risciacquarlo bene.

ASCIUGATURA

Il modo migliore per concludere il lavaggio dei capelli è tamponarli con un asciugamano e poi lasciarli asciugare naturalmente. Purtroppo non è sempre comodo se sei di fretta o hai i capelli lunghi. E se il phon può sembrare un modo semplice e rapido per velocizzare il lavoro, il suo calore intenso può danneggiare i capelli, rendendoli fragili e secchi.

Per evitare di abusare dei tuoi capelli, segui questi quattro semplici consigli quando li asciughi:

1. Inizia sempre a tamponare i capelli per un paio di secondi in modo che non siano troppo bagnati.

2. Tieni il phon ad una distanza di circa 10 cm dai capelli e muovilo Avanti e indietro per evitare di asciugarli troppo o di bruciarli.

3. Evita la tentazione di posizionare il phon alla massima velocità perchè sicuramente danneggi i capelli e scotti la cute.

4. Ci sono tanti buoni prodotti che aiutano a proteggere i capelli dai danni causati dal calore ma, a seconda dell’acconciatura, potresti applicare un prodotto per lo styling sui capelli bagnati prima di asciugarli.

STYLING

Lo styling dipende completamente dal taglio e dal tipo di capelli . Poichè sarebbe impossibile usare tecniche diverse per fare lo styling ad ogni singolo tipo di capelli, è meglio iniziare a trovare il prodotto giusto per te.

Ma dove iniziare? Oggi ci sono paste, crème, gel, cere, brillantine e persino mousse. Di seguito trovi le diverse soluzioni disponibili per l’uomo moderno:

Cera: Perfetta per il look corto, dietro e ai lati, molto diffuso perché dona luminosità e forma, con una buona tenuta. Evita di usarla se hai i capelli fini o le trecce lunghe perchè la cera può appesantirli. Ricordati di scaldare il prodotto sui palmi delle mani prima di applicarlo.

Gel: Ideale per scolpire i capelli e creare forme ben definite. Molti gel hanno una formula che regala un ‘effetto bagnato’, donando brillantezza e un effetto che dura a lungo. Se ha i capelli fini evita di usarlo, perché rende più visibile la cute.

Pasta: Eccezionale per dare forma. Le paste sono morbide e si lasciano lavorare bene, permettendoti di rifare l’acconciatura durante il giorno, senza dover mettere dell’altro prodotto.

Spray: Come un liquido lo spray è ideale per dare volume e tenuta. Stai attento a non sovraccaricare i capelli e a non lasciare residui che possono essere scambiati per forfora!

Crema: Ideale per i capelli crespi o ruvidi danneggiati dal phon, la crema fa apparire i capelli più lucidi e lisci.

Argilla: Un prodotto super-consistente, è la cosa migliore per dare forma. Molto simile all’argilla usata per le sculture, puoi utilizzarlo per ‘dare la forma’ desiderata ai tuoi capelli.

Brillantina: E' molto simile alla cera, solo che contiene degli oli per far brillare i capelli. Applicata ai capelli bagnati li lascia lucidi a lungo.