ACCONCIATURE STORICHE

Fai un viaggio nei ricordi mentre diamo un'occhiata alle acconciature nel corso della storia.

ANNI 30: IL DANDY BEN CURATO

Corti, definiti, lisci e lucidi, i capelli degli uomini negli anni’30 ostentavano una riga da parte precisa che li rendeva particolari. Dietro e ai lati erano molto corti, mentre sopra erano più lunghi. Belli!

Hair_History_1930s
Hair_History_1940s

ANNI 40: IL FINTO GANGSTER

Gli uomini iniziavano a farsi crescere i capelli e li tiravano tutti indietro, a volte con una leggera onda. La riga da parte che si vedeva negli anni ’30, era ancora molto di moda negli anni ‘40.

ANNI 50: IL GRANDE CIUFFO

L’influsso delle star del cinema come Elvis Presley e James Dean ha segnato una svolta nelle acconciature. Il ‘look ribelle’ prevedeva un grosso ciuffo – più grande era, più eri aggressivo – che aumentava progressivamente sui lati. A differenza di ciò che si pensa oggi dei ciuffi, quello originale degli anni 50 era sempre pulito e perfetto.

Hair_History_1950s
Hair_History_1960s

ANNI 60: CHIOMA ALL’INGLESE

I Beatles non solo hanno rappresentato la musica degli anni ‘60, ma anche l’acconciatura che la accompagnava. Si portavano i capelli lunghi e in avanti, con il famigerato caschetto all’inglese . I capelli pendevano sulle orecchie e sul collo e la frangia era folta. L’acconciatura era diventata così famosa che i produttori di giocattoli del tempo avevano iniziato a fabbricare le ‘Parrucche dei Beatles’.

ANNI ‘70: L’ACCONCIATURA HIPPIE

Gli uomini di questa epoca iniziavano a fare esperimenti sui lori capelli, facendoli crescere, e creando acconciature spettinate con molti strati. Essendo ‘l’epoca degli hippie’ si accettava qualsiasi tipo di acconciatura. E questo spiega la comparsa della famigerata ‘chioma a triglia’.

Hair_History_1970s
Hair_History_1980s

ANNI ‘80: NUOVA MODA

Negli anni ‘80 sono comparse una serie innumerevole di acconciature e tutte richiedevano tempo. Che si trattasse di quelle da Punk o da New Romantic, gli uomini iniziavano ad usare prodotti speciali per lo styling per ottenere look sempre più particolari.

ANNI ‘90: ACCONCIATURA GRUNGE + PIZZETTO

Dopo i look androgini degli anni ‘80, negli anni ’90 gli uomini iniziano a tornare alle acconciature più tradizionali e maschili. I capelli erano corti ai lati ma con un po’ di lunghezza in più in alto e così potevano essere arruffati in una specie di acconciatura spettinata, come quella di chi si è appena alzato dal letto.

Hair_History_1990s
Hair_History_2000s

IL 2000: NOVITA’ & CRESTA

La cresta è stata una delle tendenze più inaspettate comparse nella prima decade del 21° secolo. I capelli erano corti intorno ai lati e leggermente più lunghi in alto e così potevano essere acconciati in una mini cresta. In alternativa, i ragazzi si facevano crescere i capelli sulle orecchie per un look più naturale e meno strutturato.